Categorie

Biciclette in fibra di carbonio
Gestione condominiale
Mobilita' elettrica per disabili e anziani
Prodotti con tormalina
Refrigeratore liquori
Security plus
Sistemi interattivi
Stufe a pellet
Tavolo da poker
Vasche idromassaggio

News







      Condizioni Generali di Vendita - Eurosud s.r.l.

      Pubblicato il 20 Luglio 2013

      Normativa contrattuale:

      Le presenti condizioni generali, salvo eventuali modificazioni o deroghe concordate per iscritto, disciplinano tutti i contratti di vendita fra Eurosud s.r.l. e l’acquirente, quindi tanto il contratto concluso con l’accettazione dell’ordine che qualsiasi contratto futuro relativo alle forniture dei prodotti della nostra società ordinati con successive e distinte commissioni.

      Le variazioni delle condizioni generali di vendita, le transazioni e gli abbuoni, anche se effettuati su iniziativa dei nostri agenti/funzionari,saranno impegnative per noi solo dopo nostra eventuale conferma scritta e comunque limitate ai contratti a cui si riferiscono.

      Prezzi:

      I prezzi indicati sono da intendersi netti, oneri fiscali esclusi, per merce in porto franco nostra sede. Naturalmente essi possono subire in qualsiasi momento eventuali modifiche in relazione all’andamento generale del costo delle materie prime e dei nostri costi di acquisto.

      Oggetto della fornitura:

      La fornitura comprende solamente le prestazioni, i materiali ed i quantitativi specificati nella nostra conferma d’ordine o in altre comunicazioni scritte provenienti da noi. Il testo della nostra conferma d’ordine prevarrà in ogni caso sul testo difforme della eventuale offerta o della ordinazione.

      Sono ammesse consegne parziali.

      L’esecuzione parziale dell’ordine senza preventiva conferma non significa nostra approvazione per l’intero ordine, bensì approvazione parziale relativamente alla merce consegnata. In questo caso la ricezione della merce equivarrà ad accettazione da parte dell’acquirente della nuova proposta contrattuale.

      Conferma d’ordine:

      Qualora nella nostra conferma d’ordine esistano differenze nei singoli elementi che la compongono rispetto alle intese od alle ordinazioni, il compratore che non abbia contestato con lettera raccomandata spedita entro dieci giorni dalla ricezione della conferma tali differenze, è tenuto ad

      accettarla cosi come è stata redatta.

      Consegne:

      La merce, anche se venduta“franco arrivo”, o franco domicilio del compratore, viaggia a rischio e pericolo di quest’ultimo ed ogni nostra responsabilità cessa con la consegna al vettore, nei confronti del quale il compratore, effettuate le opportune verifiche, dovrà sporgere eventuali reclami.

      Il termine stabilito per la consegna della merce deve intendersi a favore di entrambi i contraenti. Salvo l’inserimento di particolari clausole, esso deve di norma considerarsi puramente indicativo e non essenziale.

      Ritardi dovuti a cause di forza maggiore non giustificano l’annullamento dell’ordine, né alcuna richiesta di indennità da parte dell’acquirente.

      Pagamenti:

      Le fatture emesse da Eurosud s.r.l. sono pagabili per contanti o secondo le modalità stabilite ed accettate in sede di ordinazione. L’emissione di ricevuta bancaria comporta l’addebito all’acquirente di Euro 2,58 a titolo di spese bancarie.

      Il ritardo del pagamento, anche parziale, delle nostre fatture oltre la pattuita scadenza darà luogo alla immediata decorrenza degli interessi di mora, calcolati al tasso ufficiale di riferimento aumentato di 7 punti. Inoltre il mancato o ritardato pagamento delle fatture,per qualsiasi ragione, ci darà diritto,impregiudicata ogni altra iniziativa, di pretendere il pagamento anticipato delle restanti forniture, oppure di ritenere temporaneamente sospeso o definitivamente risolto il contratto e di annullare l’evasione di eventuali altri ordini in corso, senza che il compratore possa avanzare pretese di compensi, indennizzi od altro.

      Riserva di proprietà:

      Nel caso in cui il pagamento per accordi contrattuali, debba essere effettuato in tutto o in parte dopo la consegna, i prodotti consegnati restano di Nostra proprietà fino all’integrale pagamento del prezzo.Qualora l’acquirente ritardi ingiustificatamente il pagamento della fornitura Eurosud s.r.l. potrà esigere la restituzione immediata della merce in porto franco.

      Garanzia:

      I prodotti sono coperti da garanzia per un periodo di 12 mesi dalla data di spedizione della merce. Comprende unicamente la riparazione o la sostituzione del materiale per accertato difetto dimateriale o di costruzione. L’accertamento delle cause del difetto e la riparazione o sostituzione deve avvenire unicamente presso la nostra sede. Non vengono riconosciute pertanto opere di riparazioni o sostituzioni avvenute presso terzi salvo specifica approvazione scritta.

      Qualora il cliente non sia in regola con i pagamenti sarà facoltà di Eurosud s.r.l. non riconoscere i presupposti dell’intervento in garanzia.

      Gestione          resi:

      I resi devono essere autorizzati dalla Eurosud s.r.l.. La seguente procedura, è applicabile a qualunque materiale rientri in Eurosud s.r.l..

      Per chiedere l’autorizzazione deve essere inviato il modulo di richiesta autorizzazione al reso, scaricabile dal sito internet o richiedibile al servizio clienti dell’azienda.

      Il modulo deve essere compilato in tutte le sue parti, fornendo una descrizione il più esaustiva possibile circa difettosità riscontrata. Successivamente deve essere inviato alla Eurosud s.r.l. via mail o fax, in modo tale da poter essere valutato.

      Una volta verificata la correttezza dei dati forniti e la ragione della richiesta, la Eurosud s.r.l. provvederà ad inviare via mail o fax, il riepilogo della/e pratica/che aperte a seguito della richiesta ricevuta, con il dettaglio di quale materiale è stato autorizzato e quale no, la ragione del rifiuto ed una pagina riportante il numero di RMA, la ragione sociale del Richiedente, la data e la resa, che dovrà essere stampata e posta in posizione visibile sulla confezione per la spedizione. Una volta autorizzato, il reso deve essere inviato entro 1 mese secondo le modalità specificate.

      Tutti i resi rientrano in Porto Franco, salvo diversi accordi precedentemente presi con la nostra azienda e chiaramente riportati nel documento di riepilogo sopra citato da noi inviato insieme all’autorizzazione, che dovrà essere apposto sul pacco per la spedizione..

      Qualunque materiale inviato senza questo numero di autorizzazione, verrà respinto al mittente.

      Il materiale una volta rientrato verrà verificato e valutata la correttezza della richiesta. Nel caso in cui non esistano i presupposti per la garanzia, verranno addebitati tutti i costi di gestione della pratica ed il materiale verrà rispedito al mittente riparato senza richiesta preventiva di autorizzazione fino all’occorrere del 50% del costo dell’oggetto nuovo IVA esclusa. Oltre questa cifra il nostro ufficio commerciale provvederà a fornire preventivo di spesa il più dettagliato possibile, considerando comunque una variabilità intrinseca, dovuta a possibili ulteriori problemi riscontrati durante la riparazione.

      Nel caso in cui il preventivo non venga accettato, verranno addebitati i costi di gestione pratica ed il materiale verrà spedito indietro al cliente non riparato. Foro competente:

      Foro competente per la risoluzione di qualsiasi controversia è quello di Palermo.

      Effettività di ciascuna condizione:

      Le condizioni generali di vendita sopra riportate non devono assolutamente intendersi come clausole di puro stile. Esse sono effettive e rappresentano fedelmente la volontà negoziale delle parti.